Nota della Redazione di CanosaLive

“La gente ama anche la mxxda ma non per questo bisogna dargliela.”

Fabrizio Ventura
dal film "Viva la libertà"
Riprendiamo una citazione di Valerio Mastandrea nel film "Viva la libertà", per soffermarci sulla linea editoriale che vogliamo imprimere nella gestione dell'informazione cittadina di CanosaLive.
scrivi un commento 18

“La gente ama anche la mxxda ma non per questo bisogna dargliela", vogliamo riprendere la citazione di Valerio Mastandrea nel film “Viva la libertà”, per soffermarci sulla linea editoriale che abbiamo fortemente voluto imprimere nella gestione del presente portale di informazione cittadina. Portale che abbiamo rilevato da poco, nel bel mezzo della campagna elettorale che porterà all’elezione del nuovo sindaco di Canosa.

Sappiamo perfettamente che ogni portale di informazione on-line si basa fondamentalmente sulle condivisioni, sui likes e sui numeri di volte in cui ogni articolo viene letto, commentato e “ripostasto”. Alla luce di ciò nascerebbe prepotente la voglia di assecondare la pubblicazione di qualsiasi notizia, soprattutto quelle più cliccabili, quelle che contengono scontri aspri ai limiti del pettegolezzo, magari condite da termini coloriti e di offese che, ahimè, innescano una catena di repliche e controrepliche e che quotidianamente arrivano alla nostra redazione. E i likes e tutto ciò che ne consegue si impennano. Tutto questo farebbe la fortuna di una redazione da un punto di vista commerciale, poiché andare a proporre ad eventuali inserzionisti spazi pubblicitari su una testata che vanta migliaia di contatti giornalieri significherebbe contratti sicuri.

Ma non è questa l’impronta che abbiamo inteso dare nonostante la linea generale, in un certo mondo dell’informazione, sia questa, pertanto lasciamo questo tipo di comunicazione alle pagine social degli utenti privati più avventanti dove, in taluni casi si assiste davvero alla quotidiana celebrazione della volgarità. Nutriamo troppo rispetto dell’intelligenza dei lettori che interagiscono col nostro portale e, sulla base di questo imprescindibile punto cardine, abbiamo impostato la nostra mission.

Non è casuale aver iniziato questa avventura, come premesso, proprio nel bel mezzo della campagna elettorale e la nostra forza è solo ed esclusivamente quella di costruire una redazione che fornisca articoli che riportino contenuti di sostanza, che stimolino la riflessione e la costruzione di un pensiero autonomo, libero e pulito dalle scorie che qualsiasi polemica di bassa lega possa ingenerare.

Siamo convinti che anche i giornalisti debbano fare la loro parte per costruire una società contraddistinta da una coscienza critica e, anche a costo di apparire obsoleti, è questa la strada che continueremo a battere con convinzione e determinazione. È una corsa a tappe, anche sfibrante, ma, per noi, l’importante è arrivare primi al traguardo. Le tappe intermedie le lasciamo agli altri.

“La gente ama anche la mexda ma non per questo bisogna dargliela.” Noi, convintamente, non gliela diamo.

 

lunedì 6 Giugno 2022

(modifica il 16 Giugno 2022, 15:39)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti